Mediexplorer

Depressione.net

Depressione

Antidepressivi negli adulti: variazione nel rischio di tentativi di suicidio e di suicidi compiuti


L’Agenzia statunitense per il controllo dei farmaci, FDA ( Food and Drug Administration ) ha dichiarato che gli antidepressivi possono essere associati ad un aumento del rischio di pensieri e tentativi di suicidio negli adolescenti.

Un gruppo di ricercatori ha valutato il rischio di suicidio e di tentativi di suicidio associato a singoli farmaci antidepressivi attraverso l'analisi delle cartelle cliniche di pazienti dai 18 anni in su con diagnosi di depressione, in terapia con antidepressivi, nel periodo 1997-2005.

La principale misura di esito era rappresentata dalla morte per suicidio o l’ospedalizzazione per autolesionismo.

In una popolazione di 287.543 adulti dai 18 anni in su in terapia antidepressiva, sono stati osservati tassi variabili da 4.41per 1000 persone-anno a 9.09 per 1000 persone-anno.
La maggior parte degli eventi si è verificata nei primi 6 mesi dall'inizio del trattamento.

Dopo aggiustamento estensivo del punteggio di propensione, non è stata trovata alcuna variazione clinicamente significativa nel rischio di suicidio e di tentativo di suicidio tra farmaci antidepressivi messi a confronto con Fluoxetina ( Prozac ): Citalopram ( Seropram ), hazard ratio, HR=1.00; Fluvoxamina ( Fevarin ), HR=0.98; Paroxetina ( Seroxat ), HR=1.02; Sertralina ( Zoloft ), HR=0.75.

Altre classi di farmaci, tra cui gli inibitori della ricaptazione della serotonina-norepinefrina ( SNRI ), i triciclici e altri farmaci nuovi e atipici, hanno evidenziato un rischio simile se confrontate con gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina ( SSRI ), considerati come classe di farmaci.
La restrizione ai pazienti che non avevano fatto uso di antidepressivi negli ultimi 3 anni ha ulteriormente ridotto le apparenti differenze tra i gruppi.

In conclusione, l'osservazione di tassi simili di eventi tra i vari farmaci antidepressivi è a sostegno della decisione dell’FDA di trattare tutti gli antidepressivi allo stesso modo riguardo all’avvertenza.
La scelta del trattamento dovrebbe essere basata sull'efficacia, e i medici dovrebbero svolgere un monitoraggio attento dopo l'inizio della terapia con qualsiasi farmaco antidepressivo. ( Xagena2010 )

Schneeweiss S et al, Arch Gen Psychiatry 2010; 67: 497-506


Psyche2010 Farma2010


Indietro