American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
Xagena Mappa

Agomelatina, un antidepressivo melatoninergico


Agomelatina ( Valdoxan ) è il primo antidepressivo melatoninergico.
L’efficacia terapeutica del farmaco è stata dimostrata nel trattamento dei disturbi depressivi maggiori alla dose di 25mg/die.

Per il suo profilo farmacologico, Agomelatina non induce gli effetti indesiderati tipici di altre terapie, come gli inibitori selettivi del riassorbimento della serotonina ( es. disturbi gastrointestinali, aumento di peso, sindrome serotoninergica ed insonnia ).

Uno studio controllato con placebo nei pazienti con disturbo depressivo maggiore, che ha confrontato gli effetti di Agomelatina con quelli di Venlafaxina ( Effexor/Efexor ) sulla disfunzione sessuale, ha mostrato un profilo molto favorevole per Agomelatina.
Inoltre l’Agomelatina ha dimostrato di essere efficace quanto la Venlafaxina.

Uno studio controllato con placebo ha valutato l’effetto della brusca cessazione del trattamento, evidenziando l’assenza di sintomi da interruzione con l’Agomelatina, a differenza di quanto osservato con la Paroxetina ( Paxil; in Italia, Sereupin/Seroxat ).

Agomelatina ha, inoltre, mostrato di influenzare positivamente i ritmi circadiani alterati nei pazienti depressi, migliorando in modo significativo tutte le fasi del sonno disturbato e la qualità del sonno, con favorevole impatto sulla vigilanza nell’arco della giornata.

I dati degli studi clinici finora compiuti indicano che l’Agomelatina rappresenta un nuovo approccio al trattamento della depressione, associando all’efficacia un favorevole profilo di tollerabilità e di regolazione del sonno. ( Xagena2006 )

Rouillon F et al, Int Clin Psychopharmacol 2006; 21 Suppl 1: S31-S35


Psyche2006 Farma2006


Indietro