WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
EPA 2017
American Psychiatric annual meeting
Xagena Mappa

Aumentata incidenza di suicidio tra i pazienti in età pediatrica trattati con antidepressivi, ma non tra gli adulti


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha emesso un black box warning riguardo all’ideazione suicidaria e al comportamento suicidario associato al trattamento con farmaci antidepressivi nei bambini e negli adolescenti.

Uno studio condotto da Ricercatori della Columbia University e del New York State Psychiatric Institute ha valutato il rischio relativo di tentativo di suicidio e di morte suicidaria nei bambini e negli adulti fortemente depressi, trattati con farmaci antidepressivi, rispetto a quelli non trattati con gli antidepressivi.

E’ stato osservato che negli adulti ( età compresa tra 19 e 64 anni ) il trattamento con farmaci antidepressivi non era significativamente associato a tentativi di suicidio ( odds ratio, OR = 1.10 ) o a morte per suicidio ( OR = 0.90 ).

Tuttavia, nei bambini e negli adolescenti ( età compresa tra 6 e 18 anni ), l’assunzione di farmaci antidepressivi era significativamente associata a tentativi di suicidio ( OR = 1.52 ) e morte per suicidio ( OR = 15.62 ).

I dati dello studio hanno dimostrato che nei pazienti ad alto rischio, i farmaci antidepressivi non sembrano essere correlati a tentativi di suicidio o a morte per suicidio negli adulti, ma potrebbero esserlo nei bambini e negli adolescenti. ( Xagena2006 )

Olfson M et al, Arch Gen Psychiatry 2006, 63: 865-872


Psyche2006 Farma2006




Indietro