American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
Xagena Mappa

Azione antidepressiva della Paroxetina


Nella corteccia degli animali i livelli di serotonina ( 5-HT) aumentano dopo diverse settimane di trattamento con gli inibitori selettivi del reuptake della serotonina ( SRRI). Lo studio ha preso in esame l’effetto sui recettori 5-HT (2 A) di un trattamento di 6 settimane con la Paroxetina, un SSRI. Con la PET ( Tomografia ad emissioni di positroni) è stato valutato il potenziale legame ai recettori 5-HT ( 2 A) prima e dopo il trattamento in 19 soggetti depressi ed in altrettanti con normale umore.
E’ stata osservata una significativa correlazione tra l’età ed il potenziale legame con i recettori 5-HT ( 2 A).
I soggetti di età compresa tra i 20 ed i 30 anni hanno presentato dopo trattamento con Paroxetina una riduzione del legame con i recettori della serotonina 2 A del 10%. Nessuna differenza è stata vista invece nei pazienti di fascia d’età 30-40 anni.
Lo studio ha dimostrato che i recettori 5-HT ( 2 A) subiscono un effetto di regolazione negativa ( down) nei soggetti depressi giovani trattati con Paroxetina. Questo effetto si attenua con l’età.
La Paroxetina nel corso di 6 settimane aumenta l’attività agonista della serotonina sui recettori 5-HT ( 2 A) nella corteccia dei giovani pazienti con depressione. ( Xagena 2001 )

Meyer JH et al, Am J Psychiatry 2001; 158: 78-85


Indietro