EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
American Psychiatric annual meeting
Xagena Mappa

Depressione: i benefici del trattamento con Acidi Grassi Omega-3 nei pazienti in età pediatrica


Il disturbo depressivo maggiore nei bambini può essere più comune rispetto a quanto precedentemente ritenuto, ed esistono scarse evidenze riguardo al trattamento.

Ricercatori del Beer-Sheva Mental Health Center in Israele hanno pianificato uno studio pilota per verificare l’efficacia degli Acidi Grassi Omega-3 nei pazienti in età pediatrica con depressione maggiore.

Precedenti studi avevano mostrato benefici con l’assunzione di Acidi Grassi Omega-3 negli adulti affetti da disturbo depressivo maggiore.

I bambini arruolati nello studio avevano un’età compresa tra i 6 ed i 12 anni.

Sono state impiegate le scale di valutazione CDRS ( Children’s Depression Rating Scale ), CDI ( Children’s Depression Inventory ) e CGI ( Clinical Global Impression ).

I bambini ( n = 28 ) sono stati assegnati in modo casuale ad assumere Acidi Grassi Omega-3 oppure placebo, come monoterapia farmacologica.

L’analisi compiuta su 20 bambini ha mostrato effetti altamente significativi degli Acidi Grassi Omega-3 sui sintomi.

Secondo gli Autori, gli Acidi Grassi Omega-3 possono avere un ruolo terapeutico nella depressione dei pazienti in età pediatrica. ( Xagena2006 )

Nemets H et al, Am J Psychiatry 2006; 163: 1098-1100


Psyche2006 Pedia2006 Farma2006


Indietro