EPA 2017
American Psychiatric annual meeting
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
Xagena Mappa

Efficacia della stimolazione magnetica transcranica nel trattamento della depressione maggiore nei pazienti non-responder ai farmaci antidepressivi


Uno studio prospettico ha valutato l’efficacia della stimolazione magnetica transcranica ripetitiva ad alta frequenza del lato sinistro ( high frequency left-sided repetitive transcranial magnetic stimulation ; HFL-TMS) ed a bassa frequenza alla corteccia prefrontale destra ( low frequency stimulation to the right prefrontal cortex; LFR-TMS ) nel trattamento della depressione resistente alla terapia.

Hanno preso parte allo studio 60 pazienti con depressione che avevano fallito a rispondere al trattamento con diversi farmaci antidepressivi.

Sia l’HFL-TMS che l’LFR-TMS hanno mostrato di essere efficaci nel trattamento dei pazienti con depressione maggiore che non rispondevano alla terapia farmacologica.

I benefici clinici sono stati osservati dopo almeno 4 settimane di stimolazione. ( Xagena2003 )

Fitzgerald PB et al, Arch Gen Psychiatry 2003; 60:1002-1008


Psyche2003


Indietro