WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
Xagena Mappa

I farmaci antidepressivi non sembrano aumentare il rischio di suicidio tra i pazienti che soffrono di depressione


Precedenti studi avevano fatto ipotizzare che i farmaci antidepressivi SSRI ( inibitori del reuptake della serotonina ) fossero associati ad un aumento del rischio di suicidio.

E’ stata compiuta un’analisi dei dati in possesso dell’FDA ( Food and Drug Administration ) riguardanti studi clinici controllati in cui sono stati impiegati 9 farmaci antidepressivi, approvati in tempi recenti dalla stessa FDA.

Dei 48.277 pazienti affetti da depressione che hanno preso parte agli studi clinici, 77 si sono suicidati.

La percentuale di suicidio tra i pazienti trattati con i farmaci SSRI (0,59%), con altri antidepressivi (0,76%) o placebo (0,45%) è risultata simile.

Questa analisi non ha dimostrato l’esistenza di un aumentato rischio di suicidio tra i pazienti che fanno uso di farmaci antidepressivi. ( Xagena2003 )

Khan A et al, Am J Psychiatry 2003; 160:790-792


Psyche2003


Indietro