EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
American Psychiatric annual meeting
Xagena Mappa

L’influenza della depressione sul ritorno al lavoro nei pazienti con malattia coronarica


La depressione sta diventando sempre più un fattore importante nella prognosi dei pazienti con malattia coronarica.

Lo studio compiuto presso la MidSweden University a Ostersund ( Svezia ) ha valutato il peso della depressione nel predire il ritorno al lavoro dopo un evento cardiaco.

Il campione studiato era composto da 198 impiegati, che erano stati colpiti di recente da infarto miocardico acuto ( n=85 ), o che erano stati sottoposti ad un intervento di by-pass coronarico (n=73 ) o ad angioplastica coronarica ( n=40 ).

E’ stato osservato che la depressione clinica ( >/=16 al Beck Depression Inventory ) prima dell’evento cardiaco o dell’intervento coronario , ha esercitato una grande influenza sul ritorno al lavoro sia a tempo pieno ( OD= 9,43 ) che a tempo ridotto ( OD= 5,44 ), mentre la depressione lieve ( 10-15 al Beck Depression Inventory ) ha solamente influenzato il ritorno al lavoro a tempo pieno ( OD= 2,89 ). ( Xagena2003 )

Soderman E et al, Soc Sci Med 2003; 56:193-202



Psyche2003


Indietro